Imposte o persiane per la tua casa?

Una scelta non solo estetica

Chiudere fuori il vento, il freddo, il sole cocente, creare in casa un ambiente più intimo, con una piacevole penombra, tutto questo lo puoi fare grazie agli elementi che si frappongono tra porte balcone e finestre, persiane o imposte. Questi due elementi hanno caratteristiche parecchio diverse ben svolgendo la medesima funzione e se devi decidere quale sistema adottare alcune considerazioni occorre farle.

Certo se hai appena acquistato un immobile, difficilmente metterai in posa delle persiane al posto delle imposte esistenti o viceversa, molto probabilmente lascerai le cose allo stato in cui si trovano, eventualmente operando le dovute sostituzioni nel caso che siano danneggiate ma se devi progettare una nuova costruzione, bisogna decidere prima quale soluzione desideri adottare perché costruttivamente vi sono delle differenze sostanziali per accogliere una o l’altra soluzione.

Le Persiane

Le persiane sono elementi di separazione rispetto all’esterno costituite da elementi orizzontali articolati tra loro in modo che il tutto possa essere avvolto circolarmente intorno ad una barra. Questa stessa barra viene impernata da un lato mentre all’estremità opposta è imperniata solidarmente ad una ruota con una scanalatura intorno alla quale si avvolge la corda che consente ti far scorrere verso l’alto o verso il basso la persiana stessa.

Tutto questo sistema occupa, ovviamente un certo spazio che è ricavato in un vano al di sopra della finestra o della porta balcone, il cosiddetto “Cassettone” della persiana. Un tempo le persiane erano costituite da listelli di legno ma con l’avvento della plastica con cui si costruisce ogni cosa, il caldo materiale del legno, con grandi proprietà termoisolanti, è stato soppiantato dall’utilizzo, appunto, della plastica.

Il vantaggio della persiana è di costituire una vera barriera senza fessure quando è completamente abbassata, contribuendo anche all’isolamento termico e di poter essere alzata e abbassata dall’interno della casa senza necessità di aprire la finestra o la porta però a livello estetico risulta essere meno valida delle imposte. Per la sua installazione, quindi, è necessario prevedere la costruzione del vano, il cassettone, in cui troverà alloggiamento la persiana arrotolata, quindi richiede un certo lavoro di opera muraria che significa anche costo, ovviamente.

Le Imposte

Parliamo di quegli elementi applicati all’esterno di porte finestra e finestre costituite da un’intelaiatura normalmente in legno con delle traversine orizzontali per tutta l’altezza, disposte in maniera inclinata tra loro. Il tutto è imperniato su cardini fissati alla parete esterna. Chiaro che per la loro posa non serve altro che fissare i cardini alla parete esterna e imperniare poi l’imposta, un’opera semplice che richiede poco lavoro, volendo lo puoi fare anche tu se hai un po’ di manualità e predisposizione per il Fai da Te. Il vantaggio, quindi, è soprattutto l’estrema facilità di installazione ma anche a livello estetico “fa più casa”: Anche nei disegni dei bambini con i quali rappresentano una casa, semmai vedrai disegnate delle imposte, raramente se non mai delle persiane e questo la dice lunga sulla percezione dell’ambiente casa attraverso le imposte.

Queste creano, quando sono chiuse, un piacevole ed intrigante ambiente intimo, consentendo la massima Privacy pur senza determinare un ambiente completamente buio, la luce che penetra dalle fessure tra le traversine crea un ambiente soft particolarmente piacevole. Come penetra la luce, però, penetra anche il freddo e il vento e sfugge il calore. Le imposte, quindi costituiscono una separazione meno efficace verso l’esterno, quindi una maggiore dispersione termica. Le imposte si trovano anche in alluminio, più resistenti nel tempo, poiché il legno, esposto alle intemperie, si rovina più facilmente e richiede maggiore manutenzione.

A livello di sicurezza le persiane possono essere dotate di sensori anti sollevamento che fanno partire l’allarme di fronte ad una tele manovra ma questi sensori hanno un costo maggiore dei comuni sensori da porta che possono essere adottati tranquillamente sulle imposte, proteggendo la tua casa sia in caso di apertura dell’imposta che in caso di tentativo di rimozione sollevandole dai cardini. Fai la tua scelta!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *